Packard Bell EasyNote TK85-GN-005IT + Samsung Galaxy Tab 3 10.1 3G+Wi-Fi (GT-P5200)

Intervento effettuato a domicilio

Packard Bell EasyNote TK85-GN-005IT

Il notebook era inattivo da tempo. Necessitava di tutti gli aggiornamenti cumulativi e di sicurezza del sistema operativo

Sistema operativo Windows 10 HOME (BIOS 2011)

l Packard Bell EasyNote TK85-GN-005IT è un computer portatile economico con schermo da 15.6 pollici, processore Intel Core i3-370M, scheda grafica Intel HD Graphics Media Accelerator, 4 gigabyte di ram di tipo DDR3 a 1066 MHz, disco rigido Serial ATA da 320 gigabyte a 5400 giri al minuto, masterizzatore DVD e webcam da 1.3 megapixel.

  • Punto di ripristino
  • Download e installazione TUTTI gli aggiornamenti di sistema (di sicurezza e cumulativi) + diversi riavvi
  • Download e installazione (manuale) aggiornamenti di tutti i driver presenti nel sistema
  • Download e installazione di tutti i software presenti nel sistema

Il notebook ha un utilizzo come PC fisso, da postazione e connesso alla rete tramite cavo ADSL.

Il notebook è perfettamente funzionante e operativo

Galaxy Tab 3 (10.1, 3G) GT-P5200 (BIOS 2013)

Il Samsung Galaxy Tab 3 10.1 3G+Wi-Fi (GT-P5200) è un tablet voce + dati + 3G + Wi-Fi con schermo da 10.1″, CPU dual core da 1.60 GHz, memoria interna da 16 GB espandibile fino a 64 GB, bluetooth 4.0, fotocamera frontale da 1.3 megapixel e posteriore da 3.2 megapixel, AGPS + GLONASS, Tethering USB, Router Wi-Fi e Samsung Link

Il tablet era sconnesso alla rete da tempo e necessitava di tutti gli aggiornamenti del caso e faticava a caricare la carica connesso alla rete elettrica

  • Tablet connesso alla rete Sky Wi – fi
  • Download e installazione aggiornamenti di TUTTE le app del Google Store presenti nel tablet
  • Download e installazione aggiornamenti del sistema operativo

Le operazioni sopra descritte sono state effettuate va tablet uso batteria. Poi ho connesso con l’apposito cavo alla rete elettrica, gradatamente e lentamente si ricaricava. Con il tablet acceso ho suggerito all’ utente di aspettare e fare in modo che il sistema si settasse dopo gli aggiornamenti.

@TGioiellieri

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...